it|en|

Celebrity


Valeria Marini e le décolleté Loriblu

valeria-marini

La vita, sia professionale che privata, di Valeria Marini è sempre stata di pubblico interesse. Televisione, riviste, blog, web: la Marini è presente. Una donna forte, vivace, versatile, solare e con diversi talenti.

Per questo bellissimo servizio fotografico realizzato da Vanity Fair, Valeria Marini ha scelto di indossare scarpe Loriblu: décolleté a punta sfilata in vernice nera, con tacco stiletto in metallo oro e la sinuosa silhouette che fanno della scarpa un’icona sexy e femminile: la migliore espressione dell’affascinante personalità di una donna forte, decisa, affascinante e seducente. Scarpe perfette per Valeria Marini, con dei profili ondulati e sinuosi proprio come l’attrice e stilista Marini.

Da sempre il lusso per Loriblu è esprimere la propria personalità con passione e unicità: le creazioni donna e uomo di Annarita Pilotti e Graziano Cuccù, designer del brand fin dalla sua fondazione, sono un tributo alla Moda. Ogni prodotto Loriblu incarna il pregio di una manifattura al 100% made in Italy, l’attenzione costante alla più alta qualità dei materiali, la ricerca dell’accessorio più esclusivo. I pellami, tutti accuratamente selezionati, vengono controllati e lavorati dalle sapienti mani di artigiani calzaturieri che sono il meglio della tradizione marchigiana. Scarpe della migliore qualità, per chi vuole solo l’eccellenza, per chi sceglie l’eleganza in ogni occasione, per chi non passa mai inosservato.

Valeria Marini ha raggiunto il successo nei primi anni novanta grazie alla sua partecipazione come primadonna a diversi spettacoli del Bagaglino, rimanendovi per più stagioni e tornandovi nel corso degli anni successivi, dopo l’affermazione come attrice in diversi spettacoli teatrali e pellicole cinematografiche e televisive. Nel corso della sua carriera ha anche lavorato come conduttrice di diverse trasmissioni televisive; dal 2005 svolge anche l’attività di stilista. Considerata un sex symbol degli anni novanta e duemila, grazie anche alle sue forme procaci, ha realizzato diversi calendari e ha fatto parlare di sé anche sulle riviste di cronaca rosa.

Visita il sito Loriblu!